domenica 7 febbraio 2016

Conclusa la prima Festa degli scacchi a Catania

Ha avuto luogo presso il Palazzo Platamone ( Palazzo della Cultura) nel centro storico di Catania la prima festa degli scacchi della città etnea. L'evento si è svolto in una tre giorni dal 30 gennaio al 1 febbraio del 2016. La manifestazione è stata organizzata dall'Accademia Scacchistica Don Pietro Carrera di Catania, dal Comune di Catania, dall'Arcivescovato di Catania e dal Comitato delle Festività Agatine
.
Il programma della tre giorni si è aperto con la conferenza sull'"Universalità del Gioco degli Scacchi" che si è tenuta nella mattinata del primo giorno.


Nel pomeriggio della stessa giornata si è svolto lo stage sulla "Strategia d'Attacco" tenuto dal Maestro Fsi Alessandro Santagati.


La giornata del 31 si apriva con lo stage del Grande Maestro Axel Rombaldoni, uno dei migliori giocatori italiani, che presentava la tematica di "Scacchista Vincente" anticipando tra l'altro contenuti che tratterà nel suo prossimo libro.


Nel pomeriggio aveva luogo la simultanea del Maestro Fsi Alessandro Santagati che era impegnato su ben 35 scacchiere riportando il considerevole numero di 24 vittorie e 7 pareggi e arrendendosi solamente 4 volte. Il primo a battere il Maestro è stato Mario Santagati. I premi per la miglior partita sono andati invece a Gabriele Arena 1° premio, Giovanni Sposito 2° premio e Mihai Rosca 3° premio.


L'ultimo giorno l'appuntamento della mattinata era l'"Introduzione al Gioco degli Scacchi nelle Scuole" e la manifestazione veniva chiusa nel pomeriggio dal "Quadrangolare Regionale U20 alla Cieca" che vedeva come protagonisti 4 giovani speranze del movimento scacchistico siciliano; il Maestro Fsi Riccardo Marzaduri e 3 forti Candidati Maestri, il catanese Gaetano Signorelli con rating di 2191 punti Elo Fide, il messinese Andrea Favaloro con un rating di 2194 punti Elo Fide e il palermitano Luca Varriale con 2150 Elo Fide. Il torneo prevedeva due semifinali e la relativa finale.
Quadrangolare alla cieca
Varriale - Marzaduri - Favaloro - Signorelli ( Foto . Kodokan )
La finalina per il terzo posto non si giocava alla cieca ma prevedeva degli spareggi blitz 3 minuti.



Nelle semifinali Andra Favaloro aveva la meglio su Luca Varriale e Gaetano Signorelli batteva Riccardo Marzaduri.
Nella finalissima prevaleva Andrea Favaloro su Gaetano Signorelli.

Imbraguglia - Favaloro - Cannella ( Foto : Kodokan )

Nel complesso, tenendo conto della realtà degli Scacchi a Catania e in un certo qual modo in Sicilia, la partecipazione all'evento è stata senz'altro buona e sarebbe certamente auspicabile che simili manifestazioni non solo si ripetano ma in un certo qual modo entrino a far parte di una realtà costante degli Scacchi  a Catania.

Album Fotografico : Festa degli Scacchi 2016

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

ChessLogger non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento.
Tuttavia, viste le normative vigenti in materia, ChessLogger si riserva il diritto di cancellare
commenti che ledano l'immagine altrui, o che non siano conformi alla
politica di questo sito
.
In particolare non sono consentiti:

- messaggi pubblicitari a scopo di lucro
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi
italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi con contenuto razzista o sessista

Prodotti piu venduti ( scacchiere e orologi )

Libri piu venduti