domenica 12 agosto 2012

Siciliascacchi irraggiungibile da diverse settimane

Il sito internet ufficiale del comitato scacchistico siciliano è ormai irraggiugibile da diverse settimane , non si sanno bene i motivi ufficiali di questo disservizio, anche se in questo caso ci viene in aiuto l'hosting usato dal sito del comitato scacchistico siciliano, che riporta le possibili sospensioni del servizio :

  • Se vengono effettuate azioni di spam diretto o indiretto;
  • Se vengono effettuate azioni di phishing diretto o indiretto;
  • Abusi di risorse, ovvero se gli script presenti diventano parte attiva causando di fatto dei crash all'interno del server;
  • Tentativi di violazione di sistemi informatici di SUPERNOVA s.r.l. e/o di terzi;
  • Violazione del copyright tramite la pubblicazione di materiale senza il consenso del proprietario;
  • Utilizzo dello spazio web fornito, come file repository.
  • Non è stato effettuato il pagamento della fattura di rinnovo entro i tempi stabiliti
  • I crediti per il servizio di Hosting Gratuito sono esauriti
Da un' attenta analisi del dominio,  il possibile disservizio è dovuto al fatto che non è stato effettuato il pagamento della fattura di rinnovo entro i tempi stabiliti, questo nostra deduzione nasce dal fatto che il dominio è scaduto il 31-lug-2012 e non è stato rinnovato per tempo e al momento si trova in autoRenewPeriod ( Periodo di tempo di 15  giorni immediatamente successivi alla scadenza del dominio ).
Filippo Sileci
Filippo Sileci Presidente Comitato scacchistico siciliano



Tutto questo  ha sicuramente causato dei disagi a quegli organizzatori che aderiscono al circuito rapid play Sicilia. Sembra che il comitato non si sia ripreso dopo il brutto colpo subito a Kastalia in seguito ai vari disagi organizzativi dei nazionali u16 2012. La speranza è che gli organi istituzionali diano una risposta in merito, così da rassicurare gli scacchisti siciliani.

8 commenti:

Anonimo ha detto...

Personalmente ho chiesto informazioni inerenti al sito siciliascacchi settimane fa, con la conferma che il sito è "offline" causa mancato pagamento del provider.

L'evento di Kastalia ha reso un brutto colpo al CSS, alla Sicilia Scacchistica, ma ha anche alimentato tanti luoghi comuni sulla Sicilia.

Il sito offline è lo specchio del Comitato attuale, assente, inesistente e incottatabile.

Con la scadenza del mandato (2012), spero che vi sia un cambio generazionale e/o maggiore professionalità nella gestione delle diverse attività
- la Sicilia scacchistica merita una gestione migliore-

Questo accade quando tutto è deciso da un solo individuo senza alcuna possibilità di dialogo, Filippo Sileci, Elio Scollo e altri compotenti sono stati diverse volte all'altezza degli eventi e delle manifestazioni alla quale la Sicilia scacchistica ha partecipato (vissute a volte in prima persona).

Con gli anni gli eventi, gli avvenimenti e i tempi sono cambiati... e non vi è stato alcun cambio professionale/ dirigenziale all'interno del direttivo.

Spero che gente giovane con tanta voglia di fare decida seriamente di "mettersi" in gioco, affinchè si instauri un clima meritocratico e non univocamente decisionale.


Personalmente aggiungo che sono estremamente deluso dall'attuale Comitato Siciliano, e colgo l'occasione per rendere pubblica una triste faccenda vissuta in prima persona dallo stesso:
per un piccolo contenzioso sul progetto SVITASI, del quale ad oggi (dopo 6 mesi) aspetto l'erogazione della simbolica cifra, il tutto dopo email, telefonate, messaggi etc...
Nonostante l'attuale presidente sia stato esortato e contattato più volte, cosi come il responsabile del progetto Carmelo Sgarito, come parte lesa "devo" a malincuore tutelarmi anche io nei confronti dell'attuale gruppo dirigente e nei riguardi dello stesso CSS.

La pessima gestione di risorse economiche ed umane nell'isola, è nello specchio di un sito inesistente, di verbali di riunioni introvabili, e nella innumerevole mole di reclami post Kastalia inviati da tutta Italia.

Nicolò Napoli

Anonimo ha detto...

Senza entrare nel merito dei motivi dell'oscuramento del sito , ma penso che sia molto facile immaginarli , vorrei far notare che il sottoscritto è uno dei danneggiati , perchè sicuramente la partecipazione al Rapid dell'Amatori CT " Lido dei Ciclopi " del 26 Agosto sarà ridotta a causa di questo disservizio . Carlo Vella , 335-6509575 , [email protected] .

Alessandro Santagati ha detto...

Anch'io ho avuto problemi simili a quelli di Nicolò , diciamo che questo disservizio danneggia un pò tutti ( da giocatori ad organizzatori ).
Carlo ti volevo segnalare se non ne eri già a conoscenza della nostra iniziativa ( assolutamente gratuita ) Bando4news.

Ti spiego in cosa consiste :

qualsiasi organizzatore ( che non sia nella nostra black list* ) può inviarci il bando del suo torneo e anche scrivere un articolo di presentazione dell'evento, che verrà pubblicato sul nostro sito.

In cambio, a fine torneo , bisogna inviarci la classifica del torneo stesso e se possibile una foto entro 3-4 giorni, l'impegno richiesto dall'organizzatore è minimo ma essenziale.

Si può anche decidere di inviarci direttamente un articolo sul torneo , ma anche in questo caso è necessaria la classifica.

*in black list sono aggiunti gli organizzatori che utilizzano il nostro blog per pubblicizzare i propri tornei e che non ci inviano i risultati come richiesto.

Anonimo ha detto...

Esiste Vesus.org molto utile. Inutile disperdersi su mille piattaforme.

Salvatore Santagati ha detto...

> Esiste Vesus.org molto utile

Non si discute dell'utilità Vesus abbinata con VegaChess, ma con il discorso che siciliascacchi non è piu online cosa c'entra ?

>Inutile disperdersi su mille piattaforme.

Personalmente non capisco di quali altre piattaforme parli ?

Anonimo ha detto...

Innanzi tutto voglio congratularmi con Alessandro per questa iniziativa, che dà una ulteriore prova della sua intelligenza e volontà di fare.
Mi risulta che in questo momento "www.chesslogger.com" sia l'unico strumento per rimanere aggiornati su quello che accade nel mondo scacchistico siciliano.
Relativamente al sito "www.siciliascacchi.it", ritengo che la sua chiusura sia un fatto molto grave, che non ci fa fare certo bella figura in campo nazionale. Non capisco neanche ... il silenzio che lo circonda.

Chiudo con una domanda alla quale non so rispondere (qualcuno potrebbe farlo ?): "ma a che serve l'elo-rapid sicilia ?"
Non c'è già l'elo-rapid italia con i riconoscimenti ufficiali di tutte le categorie ?

Mario Gionfriddo

Anonimo ha detto...

Il sito www.siciliascacchi.it è stato riattivato

Salvatore Santagati ha detto...

Grazie della segnalazione, anche se ho notato che purtroppo il sito è fermo con informazioni vecchie di 5 mesi fa

Posta un commento

Disclaimer

ChessLogger non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento.
Tuttavia, viste le normative vigenti in materia, ChessLogger si riserva il diritto di cancellare
commenti che ledano l'immagine altrui, o che non siano conformi alla
politica di questo sito
.
In particolare non sono consentiti:

- messaggi pubblicitari a scopo di lucro
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi
italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi con contenuto razzista o sessista

Prodotti piu venduti ( scacchiere e orologi )

Libri piu venduti