mercoledì 6 giugno 2012

Morello campione regionale

Si è svolto dall'1 al 3 giugno il campionato regionale assoluto 2012 a Palermo, organizzato dall'accademia scacchistica monrealese. Quest'anno purtroppo la partecipazione è praticamente crollata con soli 19 giocatori con un media elo ( 1758 ) che non da sicuramente lustro ad una manifestazione che dovrebbe essere una delle più importanti ( se non la più importante ) a livello siciliano.
Il torneo è stato dominato dal CM Guido Morello che ha chiuso con 5 punti su 5 , superando di 1,5 punti le sorelle Gueci , entrambe campionesse italiane nelle rispettive categorie, giunte rispettivamente 2° Laura e 3° Tea entrambe con 3,5 punti , 4° il CM Pietro Pisacane con 3 punti, 5° con lo stesso punteggio la giovane promessa locale Luca Varriale campione regionale U14 in carica.
Negli stessi giorni si è svolto anche il campionato regionale O60 vinto dal catanese Russo Carmelo con 4 punti su 5, che ha superato Loreto Fiorella e Domenico Natoli che han chiuso con 3,5 punti rispettivamente 2° e 3°.

Guido Morello nuovo campione regionale

Diciamo che nel complesso c'è stato un significativo calo rispetto all'edizione 2011 , che non era andata bene , sia in termini di numeri che di qualità.



Classifica Finale ( Assoluto )

Pos Pts Titolo Nome ELO Perf. Buc1 BucT
1 5 CM MORELLO Guido 2014 2658 12.50 14.50
2 3.5 1N GUECI Laura 1830 1987 14.50 16.50
3 3.5 1N GUECI Tea 1910 2049 14.00 16.00
4 3 CM PISACANE Pietro 2015 1905 14.00 16.00
5 3 2N VARRIALE Luca 1758 1940 12.00 14.00
6 3 -M VALGUARNERA Girolamo 2139 1857 11.50 13.50
7 2.5 2N IANNELLO Antonio 1727 1763 12.00 13.50
8 2.5 1N IANNELLO Andrea 1807 1720 12.00 13.50
9 2.5 1N GIGANTE Giovanni 1863 1779 11.00 12.00
10 2.5 2N FONTANA Giulio 1756 1851 10.50 12.50
11 2.5 2N GELARDI Davide 1665 1819 10.00 12.00
12 2.5 2N GUCCIONE Cristoforo 1711 1679 10.00 11.00
13 2 3N SPINELLI Dario 1491 1609 11.50 13.00
14 2 3N CAMARDA Emanuele 1597 1436 8.00 9.00
15 1.5 3N ALAIMO Francesco 1533 1447 9.00 10.00
16 1.5 NC FAVITTA Amedeo 1440 1437 9.00 10.00
17 1 1N MONDELLO Simone 1805 1663 11.00 12.50
18 1 1N MELOGRANI Francesco 1903 1526 9.50 10.50
19 1 NC SPALLINO Francesco 1440 848 8.50 10.00

 Classifica Finale ( SENIORES )
Pos Pts Titolo Nome ELO Perf. Buc1 BucT
1 4 1N RUSSO Carmelo 1717 1908 11.00 11.50
2 3.5 2N FIORELLA Loreto 1667 1792 12.50 13.00
3 3.5 CM NATOLI Domenico 1825 1833 12.00 14.00
4 3 2N LA FRANCA Vincenzo 1643 1718 9.00 10.50
5 2.5 2N INGLESE Guido 1660 1703 14.00 16.00
6 2.5 3N ARDIZZONE Luigi 1508 1674 10.50 12.00
7 2 2N BERENDINO Giacomo 1663 1556 11.50 12.00
8 2 2N PARLA Aldo 1713 1578 10.50 10.50
9 1.5 1N NORRITO Salvatore 1684 1468 11.50 12.00
10 1 3N DAGNINO Marcello 1504 883 11.50 13.00



Albo d'oro ( recente )

Anno Campione Luogo
2011 Francesco Bentivegna Marsala
2012 Guido Morello Palermo

Fonte : accademia scacchistica monrealese

5 commenti:

Riccardo ha detto...

Scommetto che l'albo d'oro è recente perchè neanche sai dove trovare storia delle passate edizioni. Già questo fa capire come questa manifestazione sia praticamente inutile.

Andrea ha detto...

beh a dir la verità sul sito della Fsi c'è un albo d'oro dei campionati regionali assoluti, vi posto il link se vi interessa... http://www.federscacchi.it/albo_regionali.php

Mario Santagati ha detto...

La manifestazione così fatta è semplicemente ridicola, non si può pensare ad un campionato regionale senza i giocatori più forti. Mi chiedo ma i giocatori migliori vengono invitati? un solo partecipante al torneo risultava essere tra i primi 20...ma anche tra i primi 50!!! un regionale dove dei primi 50 giocatori ne partecipa solo 1!!! assurdo!!!

Alessandro Santagati ha detto...

Ciao a tutti e grazie degli interventi,

abbiamo inserito solo un albo d'oro "recente" perché la nostra attività di documentazione è iniziata da relativamente poco tempo , e solo dal 2011 abbiamo una descrizione un po più dettagliata degli eventi.

Per quanto riguarda il regionale 2012, la spiegazione di un calo così significativo in un regionale organizzato nella "capitale" degli scacchi in Sicilia, cioè Palermo , sembrerebbe apparentemente strano.
Secondo me questo calo consistente non può essere attribuito alla crisi economica, infatti la gente allo stadio ( o a giocare a calcio ), crisi o non crisi ci va lo stesso.

I motivi sono sicuramente molteplici, uno di questi è la scarsa importanza che viene data agli scacchi da chi "fa scacchi", cioè da chi organizza manifestazioni.

Organizzare un evento, come un torneo , viene visto solo un mezzo come ottenere e sfruttare determinati contributi o sponsor , che ci vengono dati non per la qualità della manifestazione , ma solo per la manifestazione di per sé ( o per motivi di natura personale tra organizzatore e sponsor ) , dunque chi organizza dopo aver fatto il bando, chiamato l'arbitro non si preoccupa di null'altro , alle volte capita che si "dimentichi" pure di pubblicizzare l'evento.

Se chi "promuove" il gioco da questo segnale, che un maestro fide vale tanto quanto un non classificato nell'economia del torneo , è ovvio che nessuno mai si sognerà di investire ( e dunque spendere ) in un settore dove non c'è alcuna prospettiva, non dico economica, ma di gratificazione personale.

Andrea ha detto...

Ovviamente il mio non era un post polemico :) Mi spiace leggere commenti dove si evince che il torneo è inutile o l'organizzazione è inefficente. A mio avviso unendo i vs due commenti si ha la soluzione. Non c'è motivo di invitare giocatori forti, ma stimolarli a partecipare. Capisco che in questo periodo è difficile trovare sponsor, per cui il montepremi ne risente, ma è difficile pensare a qualche altra forma di premio??? Perchè non si pensa ad offrire il soggiorno al campione regionale per il campionato italiano??? D'altronde a rigor di logica il campione regionale dovrebbe essere il più forte della regione, per cui dovrebbe essere il più idoneo a rappresentarci al Campionato Italiano. Questa carenza il comitato la conosce? perchè non si prendono provvedimenti? Il torneo regionale dovrebbe "è" il torneo più importante nell'ambito siciliano. è la manifestazione del Comitato, l'organo al di sopra di tutti, purtroppo certe volte non è così... Ale ma se lo vincevi tu il regionale, cosa ti rimaneva? La coppa e il premio in denaro che spendevi per pernottamento e benzina? il titolo??? Possibile mai che i Ns giocatori più forti snobbino il torneo solo per un fattore economico??? A voi la risposta :) (io penso di averla la risposta)
Di tutto questo, a mio avviso, l'organizzazione non centra niente.

Posta un commento

Disclaimer

ChessLogger non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento.
Tuttavia, viste le normative vigenti in materia, ChessLogger si riserva il diritto di cancellare
commenti che ledano l'immagine altrui, o che non siano conformi alla
politica di questo sito
.
In particolare non sono consentiti:

- messaggi pubblicitari a scopo di lucro
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi
italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi con contenuto razzista o sessista

Prodotti piu venduti ( scacchiere e orologi )

Libri piu venduti