lunedì 23 gennaio 2012

Santagati nuovamente campione provinciale

Si è svolto in due weekend (14-15 e 21-22 gennaio ) il campionato provinciale di Catania nel palazzo comunale di Zafferana Etnea, organizzato dalla neo-costituita Accademia Scacchistica Don Pietro Carrera. Hanno preso parte all'evento 32 giocatori , con un livello tecnico molto alto ( un maestro internazionale, un maestro fide, e 2 maestri oltre a tantissimi candidati maestri ), molti dei quali si son dovuti ritirare nella seconda settimana a causa dei problemi derivanti dal blocco degli autotrasportatori che ha paralizzato la regione. Il torneo è stato vinto dal n.2 di tabellone, il maestro internazionale Z. Ljubisavljevic che ha chiuso con 5,5 punti su 6, che ha sconfitto nello scontro diretto il favorito Alessadro Santagati. Il maestro catanese si è dovuto "accontentare" del secondo posto chiudendo a 5 punti su 6, conquistando comunque il titolo di campione provinciale. Il gradino più basso del podio è stato conquistato dal candidato maestro Fabio Imbraguglia che ha chiuso a 4,5 , 4° sempre con 4,5 punti il candidato maestro Maurizio Tomaselli, 5° con 4 punti il maestro Gabriele Sardo.


Al centro Alessandro Santagati
Gli organizzatori si sono sicuramenti impegnati molto per far riuscire nel migliore dei modi la manifestazione , infatti la sede di gioco era ottima, il materiale buono e il montepremi molto alto se lo si confronta con quello delle passate edizioni. Tuttavia il ruolo dell'arbitro in un torneo di scacchi non è secondario , è molto importante avere arbitri preparati che garantiscano i giocatori e che non trascurino nulla.
Non è possibile che l'arbitro abbia scatti d'ira durante il turno , che sbagli il primo turno faccia partire il torneo e dopo 5 minuti blocca tutte le partite per cambiare gli abbinamenti, il giocatore dopo che investe tempo e danaro deve essere garantito un minimo, se no poi si rischia di avere tornei con 2-3 partecipanti.

Classifica Finale

Pos Ph
NAME 
1 5.5 LJUBISAVLJEVIC Z
2 5.0 SANTAGATl ALESSAND
3 4.5 IMBRAGUGLIA FABIO
4 4.5 TOMASELLl MAURIZIO
5 4.0 SARDO GABRIELE
6 4.0 CANNELLA CARLO
T 4.0 GRASSO GAETANO
8 3.5 FABIANO GIUSEPPE
9 3.5 GANGEMl SALVATORE
10 3.5 REINA GIUSEPPE
11 3.0 LEONARDl ANTONIO
12 3.0 SIGNORELLl GAETANO
13 3.0 CANNELLA SIMONE
14 3.0 CASTO CORRADO
15 3.0 PISACANE PIETRO
16 3.0 ANNINO VINCENZO
17 2.5 MARZADURl MARCO
18 2.5 FINOCCHIARO DANTE
19 2.5 CAMPANELLA ALESSAN
20 2.5 SPINA SIMONPIETRO
21 2.0 RIZZO GAETANO
22 2.0 TOSTO FRANCESCO
23 2.0 LEONARDl DANIELE
24 1.5 MARZADURl RICCARD
25 1.5 LOMBARDO SALVO
26 1.0 RIZZA FRANCESCO
27 1.0 FERRERl DANIELE
28 1.0 CIPRIA VlTTORIO
29 1.0 PALADINO ANTONIO
30 1.0 SPERANZA DAVIDE
31 0.5 SILECl SALVATORE
32 0.5 SILECl ANTONINO

Album Fotografico : Premiazione Provinciale Catania 2012

12 commenti:

Canny Jr ha detto...

parole sante ale :)

antonio reina ha detto...

Ma chi era l'arbitro ale ?
Mai sentita una cosa del genere..

Alessandro Santagati ha detto...

Ciao Antonio,

l'arbitro del torneo era Vella

Riccardo ha detto...

Beh conoscendo il tipo, lo si evita e tanto piacere, se gli scacchi dipendono da tipi così allora il livello è davvero infimo...

Salvatore Santagati ha detto...

Un arbitro che usa il software senza licenza [ 1 ] può arbitrare solo nei tornei del suo pianerottolo

[ 1 ] - http://img802.imageshack.us/img802/598/classificaprovincialect.jpg

Pisacane Pietro ha detto...

Concordo pienamente con Riccardo e Salvatore. Un torneo che visto il livello tencnico, difficilmente incontrato qui a Catania, si prospettava dovesse dare un minimo di tranquillita' ai giocatori, è stato rovinato da un arbitraggio veramente penoso, che ha riscontrato non poche discussioni tra i partecipanti. Non c'è poi da lamentarsi se la gente preferisce andare altrove, ad esempio in Calabria a giocare. Un complimento pero' all'organizzazione, che è riuscita ad innalzare il livello tecnico rispetto ai provinciali passati.

Carlo Cannella ha detto...

A questo punto mi sembra doveroso un intervento dell'organizzazione del torneo. Sostanzialmente sono d'accordo con tutti gli intervenuti: un torneo bellissimo dal punto di vista tecnico e organizzativo (sala splendida, panni verdi, poltrone e scacchi in legno nelle prime scacchiere, eleganti poggiaformulari, segnaposti, ampia sala analisi, servizi igienici adeguati, roba mai vista in un provinciale) è stato praticamente rovinato da un pessimo arbitraggio.
Va però precisato che l'arbitro Carlo Vella ci è stato imposto dal Comitato Provinciale e non è frutto di una scelta degli organizzatori.
A Piero Pisacane dico che ha perfettamente ragione quando dice che la gente preferisce fare tornei altrove.
Però noi, come Accademia Don Pietro Carrera, stiamo tentando di invertire la tendenza al progressivo degrado dell'ambiente scacchistico catanese per restituirvi almeno una certa dignità.

Pisacane Pietro. ha detto...

Infatti Carlo, ancora complimenti per questo, come ho gia' detto nel 1 post :)

Pierpaolo ha detto...

Io mi meraviglio del fatto che nessuno prenda dei provvedimento contro comportamenti vergognosi è antisportivi di una gravità tale da minare le basi stesse dell'agonismo, ovviamente mi riferisco al fatto che sia ancora permesso a loschi figuri come ALESSANDRO SANTAGATI di partecipare e soprattutto vincere il titolo dopo averne portati a casa già 3 (e cu chissu semu a 4), i fatti accaduti sono la ovvia conseguenza di una tale atmosfera deregolamentata e viziata. Post Scriptum: apposto ad Alessandro!

Anonimo ha detto...

A proposito di arbitro, ho notato che il maestro Sardo di Siracusa, è stato sostituito, nei dati inviati alla federazione, per la registrazione del torneo, da un certo Guida Mario.
Non ho parole!
Purroppo, spesso si è costretti a partecipare a tornei vicini, solo per una questione economica, in Calabria occorre sobbaccarsi di spese di traghetto, hotel etc.
Spero che, al piu' presto ci sia un'alternativa ai tornei, anche rapid, ed agli arbitri.
SAlvatore

Alessandro Santagati ha detto...

Ciao Salvatore
Grazie della segnalazione :)
C'è da dire che la FSI non controlla quasi nulla, questa tranche n'è un esempio palese :
http://www.torneionline.com/giocatori_d.php?progre=9035&tipo=f

Speriamo venga tutto sistemato al più presto :)

I tornei carini si possono fare anche in casa propria basta scegliere le persone giuste per tutti i ruoli fondamentali, è un importante lezione per fare meglio in futuro.

Salvatore Santagati ha detto...

Esatto !!!

Per la FSI il torneo è stato giocato da LJUBISAVLJEVIC Sergio
http://www.torneionline.com/tornei_d.php?codice=0902089B&tipo=p&ord=n&sen=a

Per la FIDE il torneo è stato giocato da Ljubisavljevic, Zivojin Z http://ratings.fide.com/view_source.phtml?code=43998

Posta un commento

Disclaimer

ChessLogger non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento.
Tuttavia, viste le normative vigenti in materia, ChessLogger si riserva il diritto di cancellare
commenti che ledano l'immagine altrui, o che non siano conformi alla
politica di questo sito
.
In particolare non sono consentiti:

- messaggi pubblicitari a scopo di lucro
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi
italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi con contenuto razzista o sessista