mercoledì 7 dicembre 2011

La leggenda indiana sulla nascita degli scacchi

La "storia" credo si perda quasi nella notte dei tempi, la storia della nascita degli scacchi e nello specifico di questo articolo la famosa leggenda indiana.


Una Regina il cui figlio destinato a succederla viene ucciso, a questo punto i ministri non sanno come dare la luttuosa notizia alla sovrana e decidono di interpellare un filosofo. Costui dopo tre giorni di meditazione fa chiamare un falegname ordinando la costruzione di 32 figure, e successivamente di un pezzo di pelle quadrata con all'interno altri 64 quadrati. Così si diffonde la notizia dell'invenzione di un nuovo gioco nella corte indiana e la Regina vuol vedere di cosa si tratti, quindi il filosofo e un suo allievo giocano una partita al cospetto di sua maestà e nel momento in cui uno dei due diede matto all'altro la Regina capì il messaggio inteso in quella figurazione, e chiese al filosofo "mio figlio è morto?" e lui rispose "è come voi dite".

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

ChessLogger non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento.
Tuttavia, viste le normative vigenti in materia, ChessLogger si riserva il diritto di cancellare
commenti che ledano l'immagine altrui, o che non siano conformi alla
politica di questo sito
.
In particolare non sono consentiti:

- messaggi pubblicitari a scopo di lucro
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi
italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi con contenuto razzista o sessista

Prodotti piu venduti ( scacchiere e orologi )

Libri piu venduti