mercoledì 5 ottobre 2011

Analogie tra gli scacchi e la duplice monarchia dei Cazari

Paulus Stephanus Cassel nato Selig è stato un orientalista tedesco dell'ottocento, di origine ebraica e poi convertito al cristianesimo, questo breve brano è tratto da un suo scritto Der Chasarische.



"La doppia monarchia è rappresentata sulla scacchiera dal re ( il kagan ) e dalla regina ( il bek ). Il re è tenuto in reclusione sotto la protezione della corte, ha poco potere e può muoversi solo compiendo un piccolo passo per volta. Per contro la regina è il personaggio più importante di tutta la scacchiera, che essa domina. Tuttavia anche se la regina è persa, il gioco può continuare senza di lei, mentre la caduta del re significa il disastro finale e pone termine immediatamente alla partita."

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

ChessLogger non si assume alcuna responsabilità per il contenuto dei commenti che vengono pubblicati dai lettori, sia firmati che in forma anonima. La responsabilità di quanto scritto ricade esclusivamente su chi lascia il commento.
Tuttavia, viste le normative vigenti in materia, ChessLogger si riserva il diritto di cancellare
commenti che ledano l'immagine altrui, o che non siano conformi alla
politica di questo sito
.
In particolare non sono consentiti:

- messaggi pubblicitari a scopo di lucro
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi
italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)
- messaggi non inerenti al post
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi con contenuto razzista o sessista

Prodotti piu venduti ( scacchiere e orologi )

Libri piu venduti